Section : Malattie della pelle

Malattie della pelle legate al diabete (Italiano)

Dr. Christophe HSU – dermatologo. Ginevra, Svizzera

Che cos’è il diabete?

  • Il diabete è una malattia comune nella popolazione adulta nei paesi sviluppati.
  • Le persone diabetiche hanno livelli elevati di zucchero nel sangue che, se non tenuti sotto controllo, possono danneggiare diversi organi come occhi, reni, sistema nervoso centrale e i vasi sanguigni.
  • I problemi della pelle sono comuni nei diabetici. Alcune malattie della pelle sono caratteristiche.

Quali sono le malattie della pelle spesso associate al diabete?

  • Dermopatia diabetica
  1. Questa malattia della pelle è la più comune nei diabetici.
  2. Le lesioni sono spesso localizzate sulle tibie e si presentano sotto forma di cicatrici scure. Le cicatrici scure possono essere precedute da macchie rosse o bolle (= vesciche).
  3. Non esiste un trattamento specifico per questa infezione. Il problema tende a guarire da solo fino a formare cicatrici depresse.
  • Cancrena
  1. Il blocco dei grandi vasi nei piedi dovuto al diabete può provocare dolore quando si cammina a causa della cattiva circolazione. Un’occlusione grave può portare alla cancrena delle dita dei piedi a causa della morte dei tessuti.
  2. È necessario un trattamento chirurgico per rimuovere i tessuti morti e, nei casi più gravi, un’ eventuale amputazione del piede o della gamba.
  • Neuropatia diabetica
  1. Il diabete può danneggiare i nervi a causa di un’occlusione dei vasi sanguigni che li alimentano.
  2. Ciò può causare dolore e formicolio, o persino la perdita di sensibilità nei piedi. I pazienti riscontrano pertanto una perdita di sensibilità al dolore che può portare allo sviluppo di ulcere o ferite in seguito a traumi.
  3. È necessario quindi provvedere a cure locali delle lesioni per evitare l’aggravamento del problema.
  • Infezioni della pelle
  1. I diabetici sviluppano più facilmente infezioni della pelle. Alcuni esempi sono le infezioni dei peli, superficiali o profondi.
  2. Alcune infezioni sono gravi e richiedono una cura medica rapida. Un esempio sono i foruncoli multipli, infezioni batteriche profonde (= ascesso) del pelo.
  3. Una dermoipodermite si presenta sotto forma di un gonfiore rosso caldo e doloroso spesso localizzato sulla gamba.
  4. La fascite necrotizzante è un’infezione grave e mortale che può diffondersi in profondità fino a raggiungere il muscolo e che richiede un immediato trattamento chirurgico.
  5. Si presenta come un gonfiore della pelle infiammato ed emorragico che forma delle bolle.
  • Necrobiosi lipoidica
  1. Si tratta di una rara complicanza del diabete, dovuta anche da una malattia dei piccoli vasi della pelle.
  2. In genere, le lesioni compaiono inizialmente in corrispondenza delle tibie. La pelle colpita si presenta con un bordo rosso scuro con una parte centrale giallastra.
  3. Talvolta le lesioni della pelle precedono la diagnosi del diabete e, pertanto, i pazienti con questa infezione devono essere sottoposti a screening per il diabete.

Necrobiosi lipoidica (con ulcerazione)

  • Acantosi nigricans
  1. Si tratta di un’altra manifestazione del diabete sulla pelle.
  2. È anche un sintomo di altre malattie interne come le malattie endocrinologiche e il cancro interno. Si riscontra spesso nei soggetti in sovrappeso.
  3. Le lesioni cutanee sono caratterizzate da un aspetto “vellutato” e rugoso delle pieghe cutanee come le ascelle, la parte superiore della schiena, il collo e in prossimità delle pieghe a livello dei genitali.

Acanthosis Nigricans

Acantosi nigricans

  • Xantoma e xantelasma
  1. Le persone diabetiche hanno spesso grassi nel sangue elevati (trigliceridi e colesterolo). Questo provoca un accumulo di grassi nella pelle. Le lesioni che ne conseguono sono chiamate xantomi e/o xantelasma.
  2. Gli xantomi sono dei noduli cutanei duri altrimenti asintomatici distribuiti su gomiti, ginocchia e talloni. Talvolta le lesioni sono delle dimensioni di una capocchia di spillo e compaiono sulle natiche (xantomi eruttivi).
  3. Gli xantelasmi segnalano un eccesso di colesterolo nel sangue e si presentano come lesioni giallastre sulle palpebre. Il trattamento consiste nel normalizzare il livello di grassi tramite un controllo alimentare dei lipidi saturi assunti oppure con farmaci in compresse.
  • Granuloma anulare
  1. Si tratta di una malattia della pelle che riguarda solitamente i bambini e i ragazzi.
  2. Talvolta è associata al diabete.
  3. Le lesioni sono caratterizzate inizialmente da macchie rosse che si estendono in seguito in maniera centrifuga fino ad assomigliare ad anelli. Spesso colpisce le mani, soprattutto le dita e gomiti.
  4. Quando il granuloma anulare è esteso, può essere associato al diabete. Le lesioni sulla pelle possono precedere la diagnosi di diabete, pertanto, le persone che presentano queste lesioni dovrebbero essere sottoposte a screening per il diabete.

Granuloma Annulare

Granuloma anulare

Cosa fare se ho delle lesioni cutanee associate al diabete?

  • Quando ci sono gravi complicazioni come infezioni batteriche o cancrena, consultare immediatamente un medico.
  • In questi casi, può essere necessario il ricovero.
  • Se non vengono curate, queste malattie possono progredire fino alla morte. Le ulcere infette devono essere trattate con antibiotici.

È possibile prevenire queste gravi complicanze del diabete?

  • Sì. Se il diabete è ben controllato, molti problemi cutanei legati al diabete possono essere evitati.
  • Ciò richiede disciplina, una dieta diabetica, farmaci e controlli effettuati personalmente e dal proprio medico.
  • È importante adottare particolari attenzioni per la cura della pelle e del piede:
  1. Non camminare a piedi nudi in modo da prevenire eventuali traumi.
  2. Controllare i piedi ogni giorno per individuare eventuali tagli o ferite. Controllare lo spazio tra le dita del piede per individuare eventuali infiammazioni o infezioni.
  3. Indossare scarpe comode che non siano troppo strette o troppo grandi per evitare traumi.
  4. Prestare attenzione quando si tagliano le unghie.
  5. In caso di ferite o ulcere, consultare immediatamente un medico. Alcuni segni sulla pelle sono anche sintomatici di altre complicazioni che potrebbero riguardare altri organi del corpo come occhi e reni. Il medico si occuperà con cura di queste complicanze.

Contributore:

Dr. Christophe HSU – dermatologo. Ginevra, Svizzera

National Skin Centre. Singapore

Condizioni di utilizzo

English Français Português Tagalog Español Deutsch 日本語 中文-漢語 русский язык


Category : Malattie della pelle legate al diabete - Modifie le 02.1.2012